Consulta Informazione
 

Consulta per l'Informazione di San Marino

La Consulta per l'Informazione è costituita dalla legge n. 211 del 14 dicembre 2014 ed al suo interno riunisce tutti gli operatori dell'informazione sammarinese.

La prima fase è stata gestita da un Comitato Provvisorio che ha condotto la Consulta per l'Informazione alla votazione del primo Consiglio Direttivo, di cui oggi fanno parte: Luca Pelliccioni (presidente), Paolo Crescentini, Roberto Chiesta, Antonio Fabbri, Valentina Antonioli, Emanuela Rossi, Marco Cardinali, Barbara Tabarini e Roberto Boccalatte, espressione del panorama giornalistico-editoriale della Repubblica di San Marino.

La Consulta per l'Informazione ha stilato ed approvato il Codice Deontologico, dotandosi inoltre di un Regolamento interno.

COMUNICATI STAMPA

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo

Sarà in carica fino a giugno 2021

Segretario Podeschi: "Modifica della legge sulla stampa non più eludibile"

Il titolare della delega all'Informazione auspica la traduzione in decreto del Codice Deontologico nella sessione di maggio.

Interpretazione art. 5 della legge 211/2014 | Chiarimenti e sospensione di Oddone

Precisazioni relativamente a quanto emerso dal provvedimento di archiviazione del procedimento penale 544/2014.